Vaniglia

Soffio di Grano & Curiosità – Vaniglia

Vaniglia - Soffio di Grano & Curiosità- Edizione limitata - Febbraio 2020

Vaniglia

E’ un orchidea messicana famosa per essere dolce, aromatica, e persino utile contro stress e insonnia… probabilmente avrai pensato a tutto fuorchè all’ingrediente di oggi: la Vaniglia!

Come per molti degli ingredienti di cui parliamo solitamente, anche nel caso della vaniglia esistono diverse varietà, ognuna con le sua caratteristiche peculiari. Tra le più pregiate non possiamo non menzionare la “Bourbon“, proveniente dall’isola Réunion e dal Madagascar, la vaniglia “Tahitensis“, prodotta in Papua Nuova Guinea, ed infine la “Tahiti“, dai baccelli molto scuri e carnosi.

➡️ UNA BACCA DALLE ORIGINI ANTICHE

Questo ingrediente è utilizzato sin dai tempi antichi: si narra infatti che era già utilizzata dagli Aztechi, che la univano al cacao per ottenere una bevanda dolce, che chiamavano “tlilxochitl” (buona fortuna con la pronuncia 😁); possiamo considerarla a tutti gli effetti l’antenata del nostro cioccolato aromatizzato alla vaniglia!

➡️ UTILIZZO IN CUCINA

La vaniglia “al naturale” si trova in commercio sotto forma di baccello, un bastoncino nero lungo tra i 15 e i 30 cm.
Tuttavia, è possibile trovarla anche sotto forma di estratto, che deriva dalla macerazione dei baccelli in alcool, o di polvere, prodotta dalla macinazione dei baccelli essiccati.
In commercio si trova anche lo zucchero vanigliato, che è zucchero unito all’estratto in proporzioni variabili.

E’ bene ricordare che esiste anche la vanillina di sintesi, prodotta a livello industriale. Quest’ultima non deriva dalla pianta della vaniglia, ma è appunto prodotta tramite procedimenti chimici che fanno uso di altre molecole aromatiche, come ad esempio l’eugenolo naturalmente presente nei chiodi di garofano, e persino la resina di abete rosso 😮

Nella cucina internazionale è probabilmente la spezia più utilizzata in pasticceria.  La potete trovare facilmente in gelati, yogurt, dolci al cucchiaio come budini, creme, panne cotte, e persino come aroma di alcune bevande.

➡️ COME VIENE TRATTATA DOPO LA RACCOLTA?

I baccelli possono raggiungere i 30 cm di lunghezza e, una volta colti, vengono fatti fermentare ed essiccare. Questo lungo procedimento si suddivide in diverse fasi, ed è essenziale per enfatizzarne gli aromi tipici, oltre a migliorarne la capacità di essere conservata.

➡️ PROPRIETA’ E BENEFICI

La vaniglia è un antisettico naturale ma anche un prezioso calmante: come anticipato, risulta molto utile per combattere lo stress e sconfiggere l’insonnia. Un buon latte caldo aromatizzato alla vaniglia è infatti un ottimo rimedio per chi ha difficoltà a prendere sonno.
Inoltre, il suo particolare aroma è dato dalla presenza della vanillina, un polifenolo con proprietà antiossidanti, che contribuisce a mantenere giovane l’organismo, contrastando l’azione dei radicali liberi.

Pizzeria Soffio di Grano – Pizzeria di qualità da asporto e a domicilio – Via Levate, 35
Dalmine


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *