Fiori di Zucchina

Soffio di Grano & Curiosità – Fiori di Zucchina

Fiori di zucchina - Soffio di Grano e curiosità Giugno

Fiori di Zucca o di Zucchina??

Il fiore di zucca/zucchino (chiamato anche “fiorillo”), dal colore giallo-arancione, è molto utilizzato in campo culinario, in cui ne vengono utilizzati prevalentemente i fiori maschili.

Ma… quali sono i fiori di zucca che si mangiano? Quelli della zucca o quelli della zucchina? Meglio raccoglierli dai frutti, o si utilizzano quelli raccolti dagli steli? Quanti??

➡️ Prima di tutto, i fiori di zucca presenti negli ortofrutta e nei supermercati sono per lo più fiori provenienti da piante di zucchine. La differenza è sottile: solitamente quelli delle zucchine hanno petali più appuntiti, sono più scuri e leggermente meno profumati. Tuttavia, il sapore si rivela molto simile.

➡️ In cucina, i fiori di zucchina sono una vera delizia! Sono un ingrediente dal sapore delicato ma gustoso e in grado di rendere gradevole e colorato ogni piatto. Nella tradizione italiana è sempre stato associato a preparazioni molto golose: fritti, in padella, ripieni al forno o con la pasta. Inoltre, i fiori di zucchina hanno discrete proprietà nutrizionali: sono composti per più del 90% di acqua, sono poveri di grassi (0,4 grammi ogni 100) e con un discreto contenuto in proteine (circa 2 grammi ogni 100).

➡️ Quali sono i fiori che vanno raccolti?
Bisogna infatti specificare che sia nel caso della zucca, che in quello della zucchina, i fiori possono essere maschili o femminili. Questi ultimi sono quelli che sono direttamente attaccati al frutto: la zucchina infatti cresce a partire dalla base del fiore, e così fa anche la zucca. Il fiore muore e si stacca quando la zucchina è completamente matura. I fiori maschili, invece, crescono sul proprio stelo, detto peduncolo, e non portano a nessuna fruttificazione.
Da qui il dilemma: se scegliamo quelli attaccati alle zucchine, i frutti smetteranno di crescere; se optiamo invece per quelli maschili, sarà la pianta stessa ad arrestare la produzione… o forse no? 

➡️ Sia i fiori maschili che quelli femminili sono commestibili, ma di fatto è meglio raccogliere quelli maschili, senza lasciarne comunque mai le piante totalmente sguarnite. in questo modo non bloccheremo la crescita dei frutti e nemmeno la produzione della pianta.

Pizzeria Soffio di Grano – Pizzeria di qualità da asporto e a domicilio – Via Levate, 35
Dalmine


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *